Categoria: tradizioni popolari

Lapucci Carlo

La Vecchia dei camini

Vita pubblica e segreta della Befana “La Befana vien di di notte con le scarpe tutte rotte, con le toppe alla sottana, viva viva la Befana”. Credo che tutti da bambini abbiamo aspettato, nella notte tra il 5 e il 6 gennaio il passaggio della Befana. Nel Veneto è una vecchietta col nasone e il viso bitorzoluto, vestita piuttosto male con ampie gonne e scarpacce, fazzoletto...CONTINUA...

Lapucci Carlo

Miracoli e leggende

Le radici del religioso nei riti, nelle feste e nelle preghiere popolari Esiste un universo simbolico, che arricchisce la realtà di significati e le dona una straordinaria ricchezza, cosicché si accende la fantasia, nascono i miti, vengono elargiti insegnamenti e tutto parla un linguaggio pieno d'immagini collegate tra loro. Noi oggi abbiamo perso buona parte di questi riferimenti e, per certi versi, l'universo si è impoverito o, diversamente, è stato razionalizzato cartesianamente e viene governato...CONTINUA...