Categoria: viaggi

Ricapito Francesco

Reportage dal Senegal: Saint-Louis e la Langue de Barbarie – Parte 1

Introduzione Essere volontario del servizio civile non ti lascia troppo tempo libero per viaggiare. Gli impegni sono tanti, le cose da fare ancora di più e le giornate sembrano non bastare mai. Mbour, dove ha sede la CPS, presso la quale lavoro, è situata in un’ottima posizione centrale e sono molte le destinazioni che si possono raggiungere per passare un fine settimana. Ancora freschi di arrivo e in piena fase di adattamento...CONTINUA...

Ricapito Francesco

Turismo Sostenibile – Viaggiare in Modo Intelligente in Senegal – Novembre 2016

A volte è difficile decidere cosa raccontare di un viaggio, si rischia sempre di fare la figura dell’amico che t’invita a casa solo per propinarti ore ed ore di foto sulle sue vacanze a Rimini o in Sardegna. In questo caso il viaggio è durato solo una settimana, ma con le esperienze che abbiamo fatto sembra quasi che sia durato un mese. D’altronde questo è quello che succede normalmente durante i viaggi organizzati in Senegal da Viaggi...CONTINUA...

Zarlatti Alessandro

Alcune strade per Cuba

Che tutto avvenga nella nostra mente in quanto a luoghi dove siamo, tempo che viviamo, persone e animali che incontriamo, con cui parliamo, agiamo, trattiamo, lo dice la nostra esperienza quotidiana. Tutto quello che sperimentiamo avviene sempre alla luce di nostri stati d'animo, sensazioni, emozioni. Questi bellissimi racconti su Cuba di Alessandro Zarlatti, ne sono un esempio eclatante. La Cuba qui descritta è una Cuba molto amata da chi narra le storie raccolte nel libro, ma nello stesso...CONTINUA...

Dallaglio Massimo

Viaggiare Senza Soldi – I Mestieri Utili per Viaggiare e Lavorare in Tutto il Mondo

“Basta! Mollo tutto e me ne vado agli antipodi!” Sarà capitato a tutti di fare un pensiero simile almeno una volta. L’idea di lasciare la propria routine, mandare a quel paese tutto e tutti e cominciare una nuova vita da zero è di certo affascinante e non priva di sfide. “Viaggiare Senza Soldi” è fondamentalmente una guida per coloro che fanno sul serio: è scritta da persone che hanno trovato il coraggio di fare il grande passo, svolgendo i mestieri più disparati, vivendo avventure incredibili e situazioni...CONTINUA...

Ricapito Francesco

Mamma Vado in Uzbekistan: Parte 10 – Khiva, Pesce Fritto, il Deserto del Karakalpakstan, le Fortezze Abbandonate e le Yurte

Volo Uzbekistan Airlines Tashkent – Baku Giovedì 30 aprile 2015 ore 13:01 Nonostante le tende tirate davanti alla finestra, i raggi del sole entrano lo stesso nella camera e ci svegliano presto. Facciamo colazione al piano inferiore in compagnia di altri viaggiatori francesi che ci fanno alcune domande su Bukhara e Samarcanda. Stamattina vogliamo finire di esplorare Khiva e poi prepararci per la gita nel deserto...CONTINUA...

Ricapito Francesco

Mamma Vado in Uzbekistan: Parte 9 – Khiva, la Zona Desertica, un Minareto Incompiuto e delle Mura di Fango

Khiva, Hotel Xiva Atabek Lunedì 27 aprile 2015 ore 23:40 La sveglia suona presto stamattina, la giornata sarà lunga e abbiamo molti chilometri da percorrere per arrivare a Khiva. Facciamo colazione rapidamente, il tassista è già fuori che ci aspetta. Il nostro mezzo per oggi è un minivan semi-nuovo dotato di sedili comodi e perfino di aria condizionata, il che va aldilà delle nostre più rosee previsioni. Con...CONTINUA...

Ricapito Francesco

Mamma Vado in Uzbekistan: Parte 8 – Bukhara, la Figlia del Rabbino, la Fortezza dell’Emiro e le Mutande Nazionaliste

Bukhara, B&B Rustam – Zuxro Domenica 26 aprile 2015 ore 23:36 Ci sono le nuvole oggi sopra Bukhara, sembra quasi che debba piovere da un momento all’altro. Il programma odierno è già abbastanza nutrito, ma Marco propone un’aggiunta: una visita al quartiere ebraico. Si tratta di una buona idea: la comunità ebraica di Bukhara è una delle più antiche dell’Uzbekistan, i primi ebrei arrivarono qui tra il XII...CONTINUA...

Ricapito Francesco

Mamma Vado in Uzbekistan: Parte 7 – Bukhara, un Minareto Millenario e un Massaggio Molto Intenso

Bukhara, B&B Rustam – Zuxro sabato 25 aprile 2015 ore 23:46 Svegliarsi a Samarcanda è un piacere: anche oggi mi alzo di buon umore e sento di aver dormito benissimo. Il nostro treno per Bukhara parte verso mezzogiorno, abbiamo quindi il tempo per visitare un ultimo monumento di Samarcanda: il mausoleo di Gur-E-Mir, dove riposa il celebre Tamerlano, di cui tanto abbiamo sentito parlare negli ultimi giorni...CONTINUA...

Ricapito Francesco

Mamma Vado in Uzbekistan: Parte 6 – Piastrelle Azzurre, Proposte di Matrimonio, Salme che si Allungano e Albano

Samarcanda, Emir B&B sabato 25 aprile 2015 ore 00:14 Il nostro risveglio è dolce, gli uccelli cantano nel cortile del B&B, il sole filtra dalle finestre e ho dormito veramente bene. Facciamo colazione e poi ci mettiamo in marcia in modo rapido ed efficiente. Non sono stanco dei miei compagni di viaggio, come mi capita spesso. Dal momento che Alessandro deve cambiare i soldi la nostra prima destinazione...CONTINUA...

Ricapito Francesco

Mamma Vado in Uzbekistan: Parte 5 – Samarcanda, il Quartiere Ebraico, un Simpatico Vecchietto e Spiedini di Carne

Samarcanda, Emir B&B giovedì 23 aprile 2015 ore 23:58 Con l’aiuto di una teiera fumante che ormai ci sentiamo praticamente in dovere di ordinare ad ogni pasto mangiamo a sazietà. Prima di passare alla prossima attrazione dobbiamo sbrigare un paio di faccende, la prima è comprare il biglietto del treno per Bukhara, la città che vogliamo visitare dopo Samarcanda. Chiedendo informazioni ai passanti riusciamo...CONTINUA...